FindShip

Sezione dedicata alle discussioni di scafi, attrezzatura tecnica e indumenti dedicati a kayak e canoa, consigli vari, idee, link, ecc.
Avatar utente
Jan
Messaggi: 469
Iscritto il: sab mag 23, 2015 10:22 pm

FindShip

Messaggioda Jan » mer gen 11, 2017 8:47 am

http://www.findship.co/
FindShip è un'interessante app che potete installare su smartphone Android (e credo anche su iPhone e altri).
Molti la conosceranno già, io l'ho scoperta da poco. Cosa fa? Vi mostra in tempo reale le posizioni di navi/barche/... in tutto il mondo!
Potete cercarle per nome oppure digitare il nome di qualche porto e vedere le navi presenti ecc.
Siccome non capivo bene su cosa si potesse basare questo "riconoscimento" globale mi son rivolto a Kapt. Barbossa, "navigato" corsaro, reduce da una scorribanda sulle coste croate. Ebbene vi riporto qui sotto le sue parole chiarificatrici sul funzionamento di FindShip.
Così risponde Barbossa, ai miei dubbi:

"... Per normativa navale tutte le imbarcazioni con stazza lorda oltre 300 tonnellate devono avere a bordo il cosiddetto AIS transponder;
esso è collegato al GPS e trasmette una serie di dati (velocità, direzione, nome ecc.) che permette di sapere dov'è la nave,dove sta
andando e se per caso c'è un pericolo di collisione. Non è obbligatorio per le barche piccole, ma può essere installato con regolare richiesta
ed assegnazione del nome internazionale che non è quello della barca (c'è anche quello ma è secondario).
Noi abbiamo a bordo l'AIS ma è solo ricevitore. Quindi di noi non saprai mai nulla ( :D un vero pirata non ama farsi localizzare).

Due gossip:
le barche dei ricchi hanno l'AIS montato in modo che possa essere esclusa la trasmissione.
Essa in genere viene poi accesa fuori dalle acque nazionali, cioè fuori tiro della Guardia di Finanza.

Siccome il segnale dell'AIS è una stringa elettronica trasmessa in chiaro sulle bande marine, qualche mattacchione di radioamatore triestino
tempo fa si è messo a registrare e clonare segnali ritrasmettendoli taroccati, ed ha riempito il golfo di navi che in realtà non esistevano.

Per motivi di date credo sia da escludere che la storia dell'Olandese Volante sia nata per colpa dell' AIS e di qualche radioamatore. ..."

Grazie al Kapt. per il chiarimento,
e a presto in acqua!
Jan
"Mi piace l'odore del neoprene al mattino, profuma come di vittoria"
kayak: SKD 526 | indice photo/video | video (2014-2017) | video (dal 2018) | video (da nov2018)

Torna a “Attrezzature e varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite